Select Page

VFR Aviation n. 56 Febbraio 2020

IN QUESTO NUMERO:

  • La Terza Pagina “1964, nasce una grande, eterna, amicizia”
  • In volo: Sequoia Aircraft Corporation F8L Falco 180 hp
  • In volo: Dirigibile Gefa Flug AS105 GD/6
  • In volo: Bell 47G “Super Alpino”
  • Spazio: Crew Dragon, è “GO!”
  • La saga 737 MAX “Abbiamo mentito alla FAA”. Boeing: tutti sapevano
  • Raid: Dopo 100 anni abbiamo ripercorso le rotte dell’Aeropostale
  • Deltaplani: Air Creation Tanarg NEO New Engine Option
  • Deltaplani: Deltamotore Italia, punto a capo?
  • HAG Italy: certificazioni, voli in formazione, conferenze e restauri
  • Warbirds: Uno Spitfire intorno al mondo
  • Warbirds: Da Air Training Command ad Air Educational Command
  • La nostra storia: Breda 25, il purosangue dell’aria
  • Aeroporti e aviosuperfici: Aviosuperficie di Celano
  • Safety Report: Relazione ANSV Procaer F15B – Vigevano
  • Safety Report: Relazioni brevi ANSV
  • In officina con Andrea: Arriva il freddo, proteggiamo il nostro motore
Advertisement

1 Commento

  1. francesco Dellacasa

    Buongiorno.
    Al 50° salone di Le Bourget del 2013 Honeywell e Safran hanno presentato un carrello che permetteva all’ aereo di staccarsi dal gate e rullare sino alla pista in modo autonomo, utilizzando un motore elettrico mosso dall’ APU senza far interevenire i motori principali, con vantaggi energetici e di riduzione del rumore. Non se ne è più sentito parlare anche, in teoria, i vantaggi sembravano evidenti. Avete notizie in merito?
    Negli anni cinquanta del secolo scorso avevo proposto al prof. ing. Casiraghi l’ installazione di una turbina sulle ruote principali del carrello d’ atterraggio che avrebbe avuto lo scopodi mettere in moto la ruota prima del contatto con il suolo riducendo così il consumo degli pneumatici con vantaggi economici evidenti. La risposta di Casiraghi fu che il peso della turbinetta era penalizzante rispetto al risparmio d’ acquisto degli pneumatici!
    Con i complimenti per la rivista vi invio i miei più cordiali saluti

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti è piaciuto?

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO CON I TUOI AMICI !

Ti è piaciuto ?

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO CON I TUOI AMICI